Morte di Priamo

Morte di Priamo
Autore: 

Antonio Canova (Possagno 1757 - Venezia 1822)

Tipologia : 
Scultura
Materia e tecnica: 
Gesso
Provenienza: 
dalla Sala da Ballo del Palazzo di Villa Torlonia

Il rilievo Torlonia descrive l’ultimo atto della vita del re troiano Priamo, e riprende solo la scena centrale del rilievo originario, che aveva ai lati diversi personaggi.
 Il gesto crudele di Pirro, figlio di Achille, intento a colpire il vegliardo dopo averlo afferrato per i capelli, costituisce il punto focale della scena e viene sottolineato da linee verticali ed oblique, sbilanciate verso sinistra, che accentuano lo smarrimento provocato da una violenza così efferata.
 Da un punto di vista stilistico si nota un collegamento con la scultura del ‘400 e con la pittura di Gavino Hamilton e dei vasi greci.

Opere della sala

La sala

Stanza a "Berceau"

La Stanza a “Berceau” è così chiamata per il motivo decorativo dipinto nella volta che finge un pergolato.
Al centro era un riquadro, oggi perduto, con putti svolazzanti attorno allo stemma Torlonia, opera di Domenico Del Frate.
Sulle pareti vi erano vedute di Giovan Battista Caretti oggi completamente perdute.

Potrebbe interessarti anche