Adriano

Adriano
Autore: 

Studio Cavaceppi

Tipologia : 
Scultura
Anno: 
fine XVIII sec.
Materia e tecnica: 
Marmo di Carrara
Provenienza: 
dalla balaustra presso il Casino dei Principi di Villa Torlonia

La testa di questo busto in marmo è una replica del “Ritratto dell’imperatore Adriano”(117-138 d.C.) esposta nella Sala degli Imperatori dei Musei Capitolini, risalente ai primi anni del suo impero.
 Il busto, invece, apparteneva al gruppo di sculture acquistate da Clemente XII nel 1734 e restaurate dal Napolioni, maestro di Bartolomeo Cavaceppi, che forse è l’autore della copia o del calco.
 Nella replica Torlonia la testa è inclinata in modo diverso rispetto al modello originale; quanto al busto esso presenta un paludamentum di tipo barocco.
 Da rilevare che il Cavaceppi si specializzò con successo nella ritrattistica imperiale, ricevendo molte commissioni da più parti d’Europa.

Opere della sala

La sala

Secondo vestibolo

La sala adiacente l’ingresso, simmetrica rispetto all’altra posta sul lato sinistro e molto simile nell’aspetto, è rivestita a marmoridea, imitante il giallo antico ed ha il soffitto a cassettoni decorati da stucchi con rosette e foglie d’acanto.

Potrebbe interessarti anche