Arte e libertà. Gli artisti della Scuola Romana

Immagine lista: 
Museo della Scuola Romana
10/02/2019
Musei di Villa Torlonia,

Casino Nobile

La visita si svolge nelle sale dell’ultimo piano del Casino Nobile, sede dal 2006 della raccolta di pittura e scultura della cosiddetta “scuola romana” degli anni Trenta.

La visita chiarisce affinità e differenze tra gruppi e singoli esponenti: dai membri della Scuola di Via Cavour, come Antonietta Raphael e Mario Mafai, ai pittori del realismo magico, come Francesco Trombadori, a quelli di timbro più espressionista come Renzo Vespignani. Si punta inoltre a rendere chiaro il rimando consapevole alle esperienze artistiche europee, imprescindibili termini di confronto, in opposizione al clima di chiusura culturale imposto dal regime.

La finalità didattica dell’attività è quella di mostrare l’esistenza, in epoca fascista, di gruppi, movimenti e personalità, che davanti al dilagare dell’arte di regime seppero risintonizzare su altre frequenze le proprie scelte formali e tematiche, ponendo così le basi per gli sviluppi dell’arte nell’Italia libera del dopoguerra.

Informazioni

Luogo Musei di Villa Torlonia
Orario

Domenica 10 febbraio 2019 ore 11.00

Biglietto d'ingresso

Ingresso secondo tariffazione vigente - Gratuito per i possessori della MIC card
Visita guidata € 6,00

Informazioni

Prenotazione tel o fax 06 39728186  (tutti i giorni  sabato escluso dalle 9:30 alle 18:00)
E-mail bellitalia88@bellitalia88.it
Sito web www.bellitalia88.it

Durata
90'
Tipo
Iniziativa didattica
Organizzazione

AC Bell’Italia 88 – Via Girolamo Savonarola 17 -  Roma

Prenotazione obbligatoria
Prenotazione obbligatoria: Sì

Eventi correlati

Non ci sono attività in corso.
Non ci sono attività in programma.
Non ci sono attività in archivio.