Expositions

Discreto continuo - Alberto Bardi. Dipinti 1964  / 1984
Musei di Villa Torlonia -
Casino dei Principi
14 Décembre 2018 - 31 Mars 2019
La mostra che ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica ripercorre la ricerca artistica di Alberto Bardi.
Giorgio Spertini. Vaso blu cobalto in terraglia forte, montatura in metallo dorato. Società Ceramica Laveno. 1903
Il fascino dei materiali liberty e déco nella collezione romana di Francesco Principali
Musei di Villa Torlonia -
Casina delle Civette
13 Octobre 2018 - 06 Janvier 2019
La collezione di Francesco Principali, fine e raffinato collezionista di arti decorative del XX secolo si integra perfettamente con lo stile liberty e le vetrate artistiche degli edifici museali di Villa Torlonia.

Il n'y a pas d'expositions en programme.

Logo mostra
Musei di Villa Torlonia -
Casina delle Civette
21 Juin - 30 Septembre 2018
La mostra nasce dall’idea di ricreare una ipotetica biblioteca del Principe Giovanni Torlonia Jr, il “creatore” della Casina delle Civette. L’artista Vittorio Fava da sempre realizza libri d’artista, fatti rigorosamente a mano con vari materiali e i leggii adatti a sostenerli.
Bosco magico. Gli alberi sciamanici di Paolo Martellotti
Musei di Villa Torlonia -
Casina delle Civette
09 Juin - 30 Septembre 2018
L'idea di realizzare la mostra presso la Casina delle Civette (giardino), nasce dalla possibile simbiosi tra il rapporto con la natura delle opere di Paolo Martellotti e il suggestivo Museo, situato in mezzo al verde.
Duilio Cambellotti
Musei di Villa Torlonia -
Casino dei Principi, Casino Nobile
06 Juin - 11 Novembre 2018
Con la mostra monografica Duilio Cambellotti. Mito, sogno e realtà, la città di Roma avrà l’opportunità di conoscere nelle sue diverse sfaccettature l’opera di uno degli artisti più versatili della prima metà del ‘900, in un contesto museale fra i più affascinanti di Roma Capitale. 
Soglie di Luce. Opere di Pietro Gentili dal 1970 al 2000
Musei di Villa Torlonia -
Casina delle Civette
17 Février - 27 Mai 2018
Prima esposizione personale nella Capitale dopo la scomparsa dell’artista, con l’intento di farne conoscere l’universo artistico attraverso 50 opere tra quadri, sculture, gioielli, moduli tridimensionali.